Migliori Macchine per la Pasta

Posizione Immagine Prodotto Marca Prezzo Info
#1 Philips HR2345/19 Pastamaker, 150 W, Plastic, Bianco Philips € 109,99 € 210,99 Risparmi: € 101,00 (48%) Maggiori informazioni
#2 Marcato Classic Atlas AT-150-CLS Macchina per la Pasta in Casa - lasagne (larghezza 150 mm), fettuccine (6 mm) e tagliolini (1.5 mm) - Acciaio Cromato, Argento Marcato € 53,20 € 79,90 Risparmi: € 26,70 (33%) Maggiori informazioni
#3 Philips Avance Collection Pasta Maker HR2375/05, 200 W, Plastica, Bianco/Grigio Philips € 154,00 € 240,99 Risparmi: € 86,99 (36%) Maggiori informazioni
#4 Philips Maker Avance HR2382/15 Macchina per Preparare Pasta Fresca con Bilancia Integrata, Programmi Automatici, 200 W, Plastica, Nero Philips € 320,99 Maggiori informazioni
#5 Imperia Macchina Italiana per la Pasta Ipasta 100 Imperia € 65,12 € 74,00 Risparmi: € 8,88 (12%) Maggiori informazioni
#6 Tescoma 630872 Delicia Macchina per la Pasta, Acciaio 15 x 19 x 36 cm Tescoma € 43,05 € 49,90 Risparmi: € 6,85 (14%) Maggiori informazioni
#7 Marcato Ampia 150 Classic Macchina per Pasta Manuale con Sfoglia, Fettuccine e Tagliolini, Acciaio Cromato, Argento Marcato € 52,99 € 58,18 Risparmi: € 5,19 (9%) Maggiori informazioni
#8 Sirge PASTABUONA Macchina per la Pasta 260 W - 13 Trafile - fino a 480gr. di farina - 4 programmi con eventuale Riposo - inclusi accessori per ravioloni e KIT PANE/PIZZA omaggio Sirge € 144,99 Maggiori informazioni
#9 Marcato Atlasmotor Macchina Pasta con Motore Acciaio Cromato Marcato € 136,66 € 149,90 Risparmi: € 13,24 (9%) Maggiori informazioni
#10 Imperia PastaPresto Macchina per Pasta Elettrica con Motore 230V Imperia € 215,90 Maggiori informazioni
Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2021 alle 13:13

La pasta fatta in casa è, da sempre, l’emblema dello stare in famiglia per eccellenza. La si fa per dare un’idea di casa, amore e unione e non viene più fatta soltanto dalle care vecchie nonne.

Ad oggi chiunque può preparare un bell’impasto per una deliziosa pasta fatta in casa, soprattutto grazie alle moderne macchine che mescolano e stirano la pasta. 

I bambini poi si divertono a creare cose con le mani, ancora meglio se si possono mangiare!

E poi quante volte hai voluto invitare i tuoi parenti o i tuoi amici a pranzo o a cena, e per stupirli hai pensato di fare una bella pasta fatta a mano?

Credo che sia capitato più o meno tutti: a me personalmente piace tantissimo impastare i vari ingredienti, mi da proprio soddisfazione vedere che posso preparare un pasto da zero.

Dopodichè però per stenderla può essere molto utile avere una macchina che lo fa al posto tuo (l’utilizzo del mattarello rende l’impasto grossolano), inoltre esistono alcune macchine capaci di reimpastare tutti i prodotti in modo da garantirne l’omogeneità. 

Dunque se sei qui, è perché sicuramente vorrai saperne di più sulle migliori macchine per la pasta da acquistare! Ti invitiamo a continuare la lettura per entrare nel mondo degli chef casalinghi ;).

MACCHINA MANUALE O ELETTRICA?

Come puoi vedere dalla classifica, esiste una differenza tra macchina manuale e macchina elettrica. 

La macchina manuale ha il vantaggio di essere più economica, più ecologica (poiché non necessita di essere attaccata alla corrente) e più duratura, dal momento che ha soltanto una manovella che da la forza motrice ed è difficile che si rompa.

Le macchine firmate “Marcato”, dominano sicuramente la scena delle macchine professionali per tirare la pasta: 

  • permettono di ottenere 3 formati di pasta (lasagne, fettuccine, tagliolini)
  • hanno dei regolatori per donare diversi spessori alla sfoglia (dai 4.6 mm agli 0.6 mm)
  • sono 100% made in Italy
  • hanno l’attacco per un eventuale motore
  • hanno una struttura in acciaio cromato con rulli in lega di alluminio anodizzato per alimenti, così da tutelare il consumatore da eventuali residui di materiale.

Sono di dimensioni molto contenute e il peso varia tra 1 kg e 3 kg, sono quindi molto facili da maneggiare e tutte hanno il gancio per attaccare la macchina su di un piano da lavoro, in modo da tenerla ferma durante l’operazione di tiraggio.

Il costo non è elevato, varia dai €50 ai €60, perciò a mio parere credo che sia un investimento più che buono, che punta sulla qualità del made in Italy e sulla manifattura della pasta che è tipica di noi italiani!

La macchina elettrica può avere dei prezzi più elevati, ma allo stesso tempo garantisce una maggiore velocità e precisione nello stiraggio della pasta, poiché esegue un movimento meccanico, dunque non si fatica nemmeno ad usarla. 

In questo ambito, le migliori sul mercato sono le macchine della “Philips”:

  • hanno dei programmi completamente automatici per l’impasto e l’estrusione nel tempo in cui l’acqua bolle: 10 minuti per 250 g di farina (che sono ⅔ porzioni)
  • alcune hanno anche la funzione di pesatura automatica, grazie alla bilancia integrata
  • puoi creare tutti i tipi di pasta che vuoi: farina di grano duro, farine senza glutine, farine di farro e altri tipi; pasta all’uovo, al nero di seppia o insaporite con succhi di verdura
  • la più costosa ha un ricettario incluso, gli strumenti per la pulizia e il misurino, inoltre  ha 8 trafile per pasta in dotazione: spaghetti, penne, fettuccine, lasagne, tagliatelle, pappardelle, capelli d’angelo e spaghettoni
  • le altre due hanno 4 dischi per molti tipi di pasta: spaghetti, fettuccine, maccheroni, penne, rigatoni, lasagne, ravioli, cannelloni, maltagliati, pizzoccheri, farfalle
  • tutte hanno un comodo vano porta accessori per avere sempre riposti ed in ordine i dischi e gli strumenti di pulizia

Queste macchine sono di plastica e vanno dai 5 kg ai 7 kg, ma allo stesso tempo non occupano molto spazio in termini di larghezza, in quanto si sviluppano più in altezza per occupare meno spazio possibile all’interno della cucina. 

Il prezzo varia a seconda del colore e delle funzionalità, e va dai €170 ai €320.

Un potenziale avversario della Philips però, è l’azienda Imperia, che sta iniziando anch’essa ad affermarsi nel campo delle macchine elettriche:

  • ha il rullo di taglio per tagliatelle e fettuccine in 6 diversi spessori
  • il suo rivestimento antiaderente garantisce sempre la pasta perfetta
  • pesa 3,6 kg
  • è in acciaio inossidabile, ed è questo che la rende più costosa rispetto alle macchine in plastica della Philips
  • è decisamente più ingombrante delle altre macchine presentate fino ad ora
  • il suo design raffinato si sposa con la praticità e la tradizione della buona pasta fatta in casa.

CONCLUSIONI

Ti abbiamo fornito tutte le informazioni necessarie sulle caratteristiche delle macchine per la pasta, sia per uso casalingo che in ambito professionale. 

Ora sta a te decidere se e quanto investire a seconda delle tue esigenze. Come dicevo all’inizio, il bello della pasta fatta in casa, è che puoi sfruttarla per condividere un momento con la tua famiglia oppure semplicemente perchè senti di voler esprimere il tuo affetto o amore preparando qualcosa da te piuttosto che comprandolo. O magari sei uno chef e preferisci acquistare una macchina elettrica per tirare la pasta più velocemente per servirla a  più persone.

Valuta infine le nostre offerte e sappi che al momento, molte delle macchine che vedi qui sono in sconto! Inoltre hanno tutte disponibilità immediata!

Servizio offerto da PROWEB MIX SRL – Aleea Baraj Lotru 11032746 Bucarest – P.I. RO33110646 – Mail: prowebmixsrl@gmail.com

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Ti ringrazio per la fiducia e spero di esserti stato utile :)

Amazon e il logo Amazon sono marchi commerciali di Amazon.com, Inc. o sue affiliate.