Portabici Auto

Che tu sia un ciclista amatoriale o professionista, non potrai fare a meno di acquistare un portabici auto per portare sempre con te la tua bicicletta. È un accessorio che installato sull’automobile, infatti, permette di trasportare una o più biciclette in piena sicurezza e in accordo con la normativa vigente.

Vuoi organizzare una passeggiata in bici con la tua famiglia e i tuoi amici ma per farlo vuoi prima raggiungere un luogo preciso in mezzo al verde lontano da casa? Oppure ami la bici da corsa e vuoi incontrarti con altri ciclisti in un punto specifico che hai bisogno di raggiungere in auto?

Acquistare un portabici sarebbe necessario, in questi e in tutti gli altri casi in cui hai bisogno di trasportare il tuo amato mezzo ecologico. Infatti, ti permetterebbe di non perdere nulla durante il viaggio, causando eventuali incidenti e un danno economico.

Ogni portabici è differente, per tipo di materiale, dimensione e punto della macchina in cui alloggiarlo. Hai bisogno di conoscere tutte queste caratteristiche per fare un acquisto adeguato alle tue necessità e a quelle della tua famiglia. Ma non solo. Infatti, la normativa è molto specifica sul come usare un porta bici in modo sicuro.

Vediamo subito cosa dice e tutte le altre informazioni che ti servono per fare l’acquisto migliore.

Normativa

Il Codice della Strada, per essere specifici l’articolo 164, dice questo:

  • la bicicletta e qualsiasi attrezzo per trasportarla non deve in alcun modo limitare la visibilità di targa e fanali e la visibilità dello stesso conducente mentre guida;
  • la struttura deve essere agganciata in modo sicuro e senza la possibilità che si stacchi dall’auto in corsa;
  • laddove i limiti di sagoma vengano superati a causa della sporgenza delle bici trasportate e rientrino in quelli che vengono definiti come carichi sporgenti nell’articolo 61 del codice della strada, bisognerà utilizzare una segnaletica apposita riflettente con strisce rosse e bianche.

Tipologie

È vero che la questione prezzo può essere importante, ma è necessario esaminare le caratteristiche tecniche di ogni modello per essere sicuro di fare una scelta che realmente si adatta alla tua auto, ai luoghi che vuoi raggiungere e alle esigenze della tua famiglia.

Le tre tipologie tra le quali scegliere riguardano il posizionamento stesso dell’accessorio. Esistono, infatti, dei portabici posteriori auto che vengono posizionati sullo sportello posteriore dell’auto, altri sul tetto e altri ancora fissati ad un gancio da traino.

Quali sono i pro e i contro di ognuno? Scopriamoli.

Gancio traino

Per poter utilizzare questo modello, è necessario che la tua auto abbia un gancio auto posteriore. Solitamente è versatile, rende molto facili e veloci le operazioni di carico e scarico e spesso può essere usato anche per il trasporto di altri oggetti. Esistono versioni composte solo da tubi posti in verticale e modelli con una pratica base d’appoggio.

Quest’ultimo modello è sicuramente quello che, anche se più costoso, si presta al trasporto di oggetti differenti, oltre alle bicilette e ha un punto di aggancio più sicuro.

Tra gli svantaggi, serve più spazio per parcheggiare e in alcuni casi (verifica la compatibilità con il tuo modello di auto) può impedire l’apertura del portellone. Infine, in alcuni casi potrebbe essere necessario acquistare un’ulteriore targa e altre luci di posizione da posizionare in un punto visibile.

Posteriore

Il portabici da auto posteriore è facile da montare e si compone di ganci e fascette che vengono fissate direttamente al portellone.

Di solito è più economico rispetto al modello precedente ma bisogna specificare che non tutte le automobili sono compatibili in quanto a possibilità di montaggio sullo sportello posteriore. Inoltre, sempre in armonia con il codice della strada sul portabici posteriore auto prima descritta, bisogna accertarsi che il carico sporgente sia segnalato.

Considera anche che una volta montato, la visuale posteriore è limitata per il conducente e che non avrai la possibilità di aprire il portellone.

Tetto auto

Questa soluzione prevede il montaggio di un binario in alluminio sul tetto dell’auto nel quale posizionare ad incastro le ruote della tua bici. Mentre nel caso di fissaggio a forcella, bisognerà rimuovere una ruota per effettuare l’aggancio.

Ovviamente, c’è bisogno di un portabagagli sul quale fissare il portabici e che sia compatibile. Tra i vantaggi possiamo indicare il fatto che non è richiesto uno spazio più grande del solito per parcheggiare, la visuale del conducente è piena e lo sportellone rimane libero per poter essere aperto comodamente in qualsiasi momento tu ne abbia bisogno.

Esiste però anche qualche svantaggio. Il consumo di carburante sarà maggiore dato che l’auto avrà una minor aerodinamicità e di certo fasi come montaggio e smontaggio non sono così comode dato che si tratta del tetto dell’auto.

Infine, è una soluzione che ti consigliamo di scegliere laddove la tua auto fosse bassa, altrimenti non potrai raggiungere alcune mete che prevedono punti di passaggio sotto dei ponti particolarmente bassi. Inoltre, se hai più biciclette da trasportare, dovrai acquistare un portabici per ognuna.

Caratteristiche tecniche

Oltre alla tipologia di modello, scelta fondamentale, bisogna considerare altre caratteristiche tecniche come le dimensioni della struttura, l’ammortizzazione e la compatibilità con il telaio stesso della bicicletta.

Dimensioni

Per quanto riguarda le dimensioni, è necessario aver chiaro in mente da subito quante biciclette andranno trasportate contemporaneamente. Per esempio, esistono portabici auto 4 biciclette sia nella versione gancio traino che da portellone posteriore. Quindi, valuta se meglio acquistare un modello singolo o per più bici, a seconda delle tue esigenze.

Ammortizzazione

Potrebbe sembrare in apparenza un dettaglio meno importante, ma soprattutto in alcuni percorsi e strade dissestate è necessario che il portabici ammortizzi bene tutti gli scossoni e urti che potrebbero recare dei danni alla bicicletta e anche alla carrozzeria dell’auto. Inoltre, il fatto che i sistemi di fissaggio funzionino correttamente, oltre a garantire una buona ammortizzazione, spesso impedisce a qualche malintenzionato di passaggio di approfittare di qualche minuto di pausa per rubare le biciclette incustodite.

Materiali

La scelta del materiale può fare la differenza in quanto alla durata della struttura nel tempo e alla quantità di peso da trasportare. Solitamente l’acciaio è quello che garantisce maggior resistenza e stabilità, soprattutto nel caso di modelli da auto posteriore o gancio traino. Per quanto riguarda i portabici da tetto, molto utilizzato è l’alluminio per la sua leggerezza.

Compatibilità telaio bicicletta

Non in tutti casi i bracci del portabici sono adatti al telaio della tua bici, soprattutto nel caso delle mountain bike. Quindi, verifica in fase di acquisto che i ganci della struttura siano compatibili e flessibili, ossia adattabili a più modelli garantendo una presa ben salda.

Prezzi

Naturalmente, il prezzo è una variabile che dipende da tanti fattori come il tipo di materiale, modello e dimensione. La fascia di prezzo varia a seconda delle tue esigenze. Puoi trovare un modello da tetto per una bici singola, per uso sporadico, a circa 30 euro per passare ai 600 euro per un portabici su gancio di traino, adatto per il trasporto quotidiano di 3 bici, leggero e compatto.

Migliori Marche

Ecco un elenco delle migliori marche di portabici per auto presenti su Amazon. Sono marchi molto noti e apprezzati per l’alta qualità dei prodotti e per la disponibilità di ricambi e accessori.

  • Portabici auto Peruzzo
  • Thule
  • MENABO
  • CAM
  • Fabbri Portatutto
  • F.LLI IANNACCONE

Abbiamo selezionato per te varie tipologie di modelli disponibili, sempre dei migliori marchi, tra i quali potrai trovare senza ombra di dubbio quello più adatto e acquistarlo comodamente online.

Sono un esperto di marketing e comunicazione digitale. Opero dal 2005, come formatore e responsabile di centinaia di progetti digitali personali e di altri imprenditori digitali. In questo sito, divulgo informazioni utili per chi oggi si trova di fronte alla scelta del prodotto migliore per il suo business o la vita privata Sito web: https://www.emanueletolomei.it

Servizio offerto da PROWEB MIX SRL – Tarla 30, Parcela 275 nr. Cad. 55896 - 077175 Stefanesti de Jos - Ilfov – P.I. RO33110646 – Mail: prowebmixsrl@gmail.com

Essendo Affiliato Amazon percepisco un piccolo guadagno in piccole percentuali solo da acquisti ritenuti idonei secondo il regolamento del network.

Ti abbraccio come se non ci fosse un domani :)

Amazon e il logo Amazon sono marchi commerciali di Amazon.com, Inc. o sue affiliate.